Sc. Primaria "E. De Amicis" – Bari

Melodie natalizie

Buon anno scolastico!

 

Ricevo e pubblico un testo di Raffaello Iacobellis

Il lungo periodo dell’estate è passato.
Tutti noi siamo andati al mare,in montagna,in collina…
Ci siamo divertiti con gli amici e abbiamo avuto tanto tempo per riposare dopo la scuola.
Molti non vedono l’ora di tornare perché mancano i compagni di scuola e le insegnanti; altri invece siccome sono leggermente pigroni vorrebbero ancora una po’ di tempo da passare a giocare prima di rinunciare a tanto tempo libero per studiare.
Certo non ci saranno più tante libertà ma in fondo la scuola è la nostra casa invernale quindi anche se siamo un po’ pigri dovremmo ritornare con un bel sorriso e impegnarci a passarlo meglio.
Certo dobbiamo fare i compiti di pomeriggio,la mattina dobbiamo svegliarci presto e la sera andiamo a dormire di conseguenza presto.
Il ritorno a scuola sarà fantastico e anche se dobbiamo fare qualche sacrificio con un sorriso torna l’allegria.

BUONE VACANZE!

BUON DIVERTIMENTO A TUTTI!!

BARI IN FESTA

San Nicola

Il giorno del corteo

Ci saranno i monaci e i musici. I quadri silenziosi e quelli parlanti. Teatralità, spiritualità e anima popolare. Cinquecento figuranti, 50mila volantini, cinque tv extraregionali e straniere accreditate. Perché Nicola da Myra è il più internazionale dei santi

La rievocazione della traslazione delle ossa di san Nicola, in programma questa sera alle 20.30 e preceduta dalla celebrazione eucaristica a Baia San Giorgio, è stata presentata ieri nella sala consiliare del Comune, in presenza del sindaco Michele Emiliano, dell’assessore al Marketing territoriale Gianluca Paparesta, del priore della basilica di San Nicola Damiano Bova, del presidente del Comitato San Nicola Matteo Siciliano e di Antonio Minelli, regista della Compagnia delle Vigne e organizzatore del corteo.

Il corteo muoverà da piazza Federico II, per spostarsi su via Francesco d’Assisi, corso Vittorio Emanuele, corso Cavour, lungomare Imperatore Augusto e piazza San Nicola.

Su queste direttrici sono già attivi dalla scorsa notte, e lo saranno fino a manifestazione conclusa, i divieti di fermata e di transito, dei quali è possibile prendere visione sul sito del Comune di Bari. Quest’anno la statua del patrono di Bari resterà in piazza del Ferrarese un giorno in più, fino all’11 maggio.

CARNEVALE!

https://i0.wp.com/patty1964.p.a.pic.centerblog.net/j1jhh3j8.gif

I Carnevali “maggiori
Carro allegorico del Carnevale di Viareggio
Battaglia delle Arance allo Storico Carnevale di Ivrea

Il Carnevale di Venezia, il Carnevale di Viareggio e lo Storico Carnevale di Ivrea sono considerati tra i più importanti al mondo. La loro fama, difatti, travalica i confini nazionali e sono in grado di attrarre turisti sia dall’Italia che dall’estero. Il Carnevale più lungo d’Italia è però quello di Putignano.

Il Carnevale di Venezia è conosciuto per la bellezza dei costumi, lo sfarzo dei festeggiamenti nella magica atmosfera della Laguna e consta di diversi giorni fitti di manifestazioni di svariato tipo: mostre d’arte, sfilate di moda, spettacoli teatrali ecc.

Il Carnevale di Viareggio è uno dei più importanti e maggiormente apprezzati carnevali a livello internazionale. A caratterizzarlo sono i carri allegorici più o meno grandi che sfilano nelle domeniche fra gennaio e febbraio e sui quali troneggiano enormi caricature in cartapesta di uomini famosi nel campo della politica, della cultura o dello spettacolo, i cui tratti caratteristici, specialmente quelli somatici, vengono sottolineati con satira ed ironia.

Lo Storico Carnevale di Ivrea, famoso per il suo momento culminante della Battaglia delle Arance,è invece considerato uno tra i più antichi e particolari al mondo[15], seguendo un cerimoniale più volte modificatosi nel corso dei secoli. L’intero carnevale ha il pregio di rappresentare, sotto forma di allegoria, la rivolta dei cittadini per la libertà dal tiranno della città, probabilmente raineri di Biandrate, ucciso dalla Mugnaia su cui si apprestava ad esercitare lo jus primae noctis. Fu quell’evento a innescare la guerra civile rappresentata dalla battaglia tra il popolo e le truppe reali che viene rievocata durante il carnevale, dove le squadre di Aranceri a piedi (ossia il popolo) difendono le loro piazze dagli aranceri su carri (ossia l’esercito) a colpi di arance a rappresentare le frecce, mentre tra le vie della città sfila il corteo della Mugnaia che lancia dolci e regali alla popolazione.

La Puglia è la regione italiana con il maggior numero di manifestazioni abbinate alla lotteria nazionale del carnevale: il già citato Carnevale di Putignano, Carnevale di Massafra, Carnevale di Gallipoli, Carnevale Dauno a Manfredonia.

https://i1.wp.com/sognografica.altervista.org/wp-content/uploads/2010/01/separatore_pagliacci_01.gif

NATALE 2010

https://i1.wp.com/dl4.glitter-graphics.net/pub/135/135714l6czb9by85.gif

Vodpod videos no longer available.

NATALE 2010, posted with vodpod

Carissimi,

era giugno quando ci siamo salutati ….Io  augurandovi buona fortuna  e voi augurandomi  buone vacanze…..
Quel giorno non sono mancati baci, abbracci, dediche  e promesse di rivedersi ancora…per non spezzare quel filo che ci ha tenuti uniti per un bel  po’ di anni . Abbiamo condiviso esperienze meravigliose di ogni tipo e  questo blog le testimonia… anche se solo in parte perchè sono state veramente tante.
Tutto è avvenuto senza pianti e malinconia , anzi c’era un non so che di naturale in questo distacco che ha rivelato la vostra maturità ormai acquisita e la mia convinzione che ….non sarebbe stato possibile trattenervi.
Mi ritrovo a pensare molto spesso a voi e al “nuovo”  che state affrontando perciò  mi farebbe piacere avere notizie sulle vostre scuole e sugli studi che state affrontando.
Anzi ,  raccogliendo   anche espliciti inviti pervenuti da alcuni di voi, propongo di  continuare a tenere in vita questo blog come spazio di incontro e discussione dove potrete approdare quando volete ,   …per non perderci completamente di vista.
Io vi leggerò e pubblicherò, se volete, anche vostri articoli o foto.
Con voi ho terminato la mia carriera di insegnante ma ho portato con me  tanti bei ricordi  …
Aspetto vostre notizie…

Un bacio a tutti!

Concetta Memoli